La Via degli Asini

Il borgo di Brisighella, composto da un dedalo di viuzze acciottolate, tratti di cinta muraria, scale scolpite nel gesso, racchiude l’antica Via del Borgo meglio nota come “Via degli Asini” per il ricovero che offriva agli animali dei birocciai, una strada sopraelevata e coperta illuminata da archi di differente ampiezza.

Leggi tutto “La Via degli Asini”

La primavera del Giro

Dal 13 aprile al 16 giugno Riccione accoglie i suoi ospiti con i colori, le tinte, le suggestioni e le sfumature che svelano la stagione del risveglio, interpretate da un palinsesto di eventi e iniziative che segnano questi mesi, a partire dal Giro d’Italia 2019, cuore pulsante della programmazione.
Comincia così, en plein air, sabato 13 aprile con Molecole Show, La Primavera del Giro, il progetto originale dell’assessorato al Turismo, Sport, Cultura, Eventi del Comune di Riccione, creato per inaugurare un anno speciale dedicato allo sport.

Leggi tutto “La primavera del Giro”

Chiesa Santa Maria della Colonnella

La chiesa è detta della “colonnella” perché sorta nei pressi dell’ultimo miliario romano della via Flaminia per coloro che venivano da Roma.
Fu eretta dal Comune di Rimini, che ne è ancora proprietario, intorno al 1510, nel luogo in cui si venerava l’immagine di una Madonna, dipinta nel 1483 entro un’edicola, che nel 1506 si rese miracolosa. Il Comune affidò il complesso ai frati Girolomini della congregazione di Fiesole, che vi officiarono fino al 1680.

Leggi tutto “Chiesa Santa Maria della Colonnella”

Il porto di Cervia

Lungo il canale è possibile ammirare le massicce costruzioni dei Magazzini del Sale e della contigua Torre, che danno tuttora al centro cittadino una conformazione unica. E in memoria degli antichi usi, un esemplare della barca storica usata per il prezioso trasporto – la burchiella di ferro – fa bella mostra di sé al Museo del Sale e rivive ancora nei canali della città in occasione dell’annuale Sagra del Sale con rievocazione dell’antica Rimessa. Al fascino delle saline si aggiunge quello del porto, risalente al XV Secolo – quando Cervia era sotto il dominio dei Veneziani – che ospita alla sua imboccatura il Faro e l’antico borgo dei pescatori. Le prime notizie relative a questo nucleo sono del 1639, ma lo sviluppo della marineria risale al ’700, con la nascita di Cervia Nuova.

Leggi tutto “Il porto di Cervia”